Giobe®2000
Pagina creata il 01/06/2012 [4336 giorni fa]

Come Funziona... Indirizzi Base Area Comunicaz. Bios
Registri Livello Hardware Livello BIOS Livello DOS
Tecniche d'Interruzione Connettori Cavi Interfaccia
Applicazioni Software Applicazioni Hardware Download INDICE
  Porta Parallela
Applicazioni Software Applicazioni Software PROGETTO n° 15 - 1/6 [145 di 189] 
Analisi del Problema · Analisi del Codice · Procedure importanti · Schema interfaccia
Porta Parallela - OUTPUT di Dati a 8 bit - Con o senza Interfaccia con memoria D-Type '374
Schema dell'Interfaccia

La periferica coinvolta nel progetto (un Digit a Catodo comune di tipo FND500) sfrutta comunque l'energia del componente che la pilota; nella versione trattata in queste pagine il progetto si avvale della memoria esterna 74LS374, alimentata esternamente con un piccolo alimentatore da 5 volt stabilizzati e collegata direttamente in uscita alla porta parallela; si tratta di una batteria di 8 Flip-Flops D-Type, le cui linee d'uscita (di tipo buffer 3-state non invertente, rese sempre attive dalla presenza del segnale di abilitazione, Out Enable, (OE, attivo basso) permanentemente collegato a massa) sono chiamate ad alimentare gli 8 led del digit, attraverso altrettanti resistori da 100 Ohm: questa precauzione è sostanzialmente inutile, dato che la tensione residua in uscita (al netto della caduta di tensione interna) si avvicinerà comunque a quella di un diodo LED Rosso in zona di funzionamento (circa 1,8V).

Per questa ragione il resistore potrebbe anche essere omesso, pur consapevoli che in queste condizioni la singola uscita TTL sarà costretta ad erogare corrente decisamente superiore a quella prevista (0,4mA) nel suo normale funzionamento logico, anche se questo non le nuocerà più di tanto.

Progetti con la Porta Parallela Esercizio MOLTO FACILE Progetto
014
  Mostra l'Effetto Prova l'eseguibile Scarica il codice Sorgente
Schema con Digit FND500 con Interfaccia 74LS374

La parte b) dello schema mostra la Tabella di Associazione Logica: il suo contenuto propone la configurazione del byte da porre sulla porta d'uscita, specificando (per ciascuno dei suoi 8 bit) sia il livello attivo che il segmento ad esso associato; questa disponibilità virtualizza la presenza del digit, offrendo ogni dettaglio utile alla creazione del programma necessario per la sua gestione, cioè senza dover analizzare lo schema elettronico ad esso relativo, anche se la persona chiamata a progettare il codice non è la stessa che ha progettato il circuito; si tratta proprio della struttura ideale per costruire una tabella di conversione in grado di associare a ciascun simbolo la corrispondente codifica a 8 bit.

Una possibile variante si propone di alimentare il Digit FND550 direttamente attraverso i pin 2÷pin 9 del connettore della porta parallela, rinunciando alla presenza della memoria esterna 74LS374; se, come in questo caso, ci si deve occupare di un solo digit, essa è effettivamente ridondante e il servizio richiesto può essere garantito anche direttamente dalla porta dati 0378H della parallela.

Per questo progetto vale la stessa Tabella di Associazione Logica e lo stesso codice gestionale descritto per quello precedente, nel quale le 5 istruzioni che agiscono sul registro di controllo 037AH, pur eseguite regolarmente, sono ora ovviamente ininfluenti e comunque possono tranquillamente essere tolte dal codice..

Progetti con la Porta Parallela Esercizio MOLTO FACILE Progetto
014
  Mostra l'Effetto Prova l'eseguibile Scarica il codice Sorgente
Schema con Digit FND500 senza Interfaccia 74LS374

Pur con le note perplessità legate al fatto di costringere la LPT ad erogare corrente verso una periferica .. assatanata di corrente, rimane positivo il fatto che in questo caso non è necessaria alcuna alimentazione esterna.

Pagina Precedente Porta Parallela Pagina Successiva PROGETTO n° 15 - 1/6 Torna alla Home della Sezione VERIFICA la validità della pagina!! Torna al Menu di "Dentro al Computer"
145 di  189
1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 29 30 31 32 33 34 35 36 37 38 39 40 41 42 43 44 45 46 47 48 49 50 51 52 53 54 55 56 57 58 59 60 61 62 63 64 65 66 67 68 69 70 71 72 73 74 75 76 77 78 79 80 81 82 83 84 85 86 87 88 89 90 91 92 93 94 95 96 97 98 99 100 101 102 103 104 105 106 107 108 109 110 111 112 113 114 115 116 117 118 119 120 121 122 123 124 125 126 127 128 129 130 131 132 133 134 135 136 137 138 139 140 141 142 143 144 145 146 147 148 149 150 151 152 153 154 155 156 157 158 159 160 161 162 163 164 165 166 167 168 169 170 171 172 173 174 175 176 177 178 179 180 181 182 183 184 185 186 187 188 189
Parallela  »  Come Funziona..|Indirizzi Base|Area di Comunicazione Bios|Cavi
Livello Hardware|Livello BIOS|Livello DOS|Tecniche d'Interruzione|Connettori
Applicazioni Software|Progettazione|Interfaccia|Indice
Home
Pascal|Manuali|Tabelle|Schede|Pubblicazioni
Tutorial Assembly|Palestra Assembler
Nuovo Ambiente Assembler
Aggiungi Giobe®2000 ai preferiti  
Motore
Ricerca
  Rendi Giobe®2000 pagina di Default
Copyright ® 2001-2012 -  Studio Tecnico ing. Giorgio OBER
Tutti i diritti sono riservati