Sezione

Indirizzi Base Registri Interni
Area Comunicazione BIOS Funzioni BIOS Funzioni DOS
Prefazione Capitolo 1 Capitolo 2 Schede
Libreria ASM Libreria MAC Palestra Progetti ASM
Info Download INDICE

Schede del Tutorial

Home Programma il Computer Tutorial Assembly

Le Schede del Tutorial

  Le PseudoOperazioni di MASM

SCHEDA n░ 02 [ 11  di 26] 

    

    Gestione dei Dati - DD, DQ, DT
     
bulletI dati a 4 bytes (doppia word) sono definiti con DD (Define Doubleword); per essi l'assemblatore riserva uno spazio pari a multipli di 4 bytes, di solito inizializzati con valori che rappresentano numeri interi, numeri reali, ancora stringhe da uno o 2 caratteri Ascii (come 'ab'), espressioni costanti (come 5*2):

      

datoD1   DD 12345678H    ;numero esadecimale
datoD2   DD 15           ;numero decimale
ignotoD  DD ?            ;dato non inizializzato
Valgono le medesime osservazioni specificate per DW. Da notare che, nel caso di stringhe Ascii, tutte le locazioni non occupate da caratteri sono poste a 0.

      

bulletI dati da 8 bytes (4 ) sono definiti con DQ (Define Quadword) e quelli da 10 bytes con DT (Define Ten bytes); per essi l'assemblatore riserva uno spazio pari a multipli rispettivamente di otto e dieci bytes, di solito inizializzati con valori che rappresentano  numeri interi, numeri reali, ancora stringhe da uno o 2 caratteri Ascii (come 'ab'), espressioni costanti (come 5*2). Pur essendo piuttosto insolito far ricorso a questi tipi vediamone un paio di esempi:

      

quadrup  DQ 0             ;numero decimale
dieciBy  DT 0             ;numero decimale
Valgono le medesime osservazioni specificate per DD. Da notare che, nel caso di stringhe Ascii, tutte le locazioni non occupate da caratteri sono poste a 0.

      

bulletPu˛ essere interessante vedere come MASM ha codificato le definizioni di dato di questa pagina e della precedente:

      

Symbols Name Type    Value Attr
AREATXT      L BYTE  014D  _PROG
AREAZEROB    L BYTE  013D  _PROG
ATTRIB       L BYTE  0103  _PROG
BINARIOB     L BYTE  0105  _PROG
DATOB        L BYTE  0104  _PROG
IGNOTOB      L BYTE  0106  _PROG
TABELLA      L BYTE  0118  _PROG
TABELLAB     L BYTE  0139  _PROG
TESTO        L BYTE  0107  _PROG
AREAZEROW    L WORD  01DB  _PROG
BINARIOW     L WORD  01D1  _PROG
DATOW        L WORD  01CF  _PROG
IGNOTOW      L WORD  01D3  _PROG
RAMVIDEO     L WORD  01CD  _PROG
TABELLAW     L WORD  01D5  _PROG
DATOD1       L DWORD 01FB  _PROG
DATOD2       L DWORD 01FF  _PROG
IGNOTOD      L DWORD 0203  _PROG
QUADRUP      L QWORD 0207  _PROG
DIECIBY      L TBYTE 020F  _PROG

    

Pagina Precedente Scheda n░ 02 Pagina Successiva Pseudo Operazioni di MASM Torna al Menu delle Schede del "Tutorial" Lezioni - Vai al DownLoad dei files DOC Torna al Menu del "Tutorial"
Scheda n░ 02 -  11
1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26

    

SCHEDE 1.Header EXE 2.PseudoOp MASM 3.Differenza tra Macro e Procedure
4.
Tabella Vettori 5.PSP 6.Stack 7.Istruzioni 80x86
8.La misura dell'Informazione 9.Numeri e Logica Binaria
TUTORIAL Indirizzi Base | Registri Interni | Area Comunicaz. BIOS | Funzioni BIOS | Funzioni DOS
Prefazione | CAP 1 | CAP 2 | Schede | Palestra
Libreria ASM | Libreria MAC | Progetti ASM | Download | Info | Indice
Home 
Pascal|Manuali|Tabelle|Schede
Tutorial Assembly|Palestra Assembler
Aggiungi Giobe®2000 ai preferiti  
Motore
Ricerca
  Rendi Giobe®2000 pagina di Default
┬ę 2001-2010  -  Studio Tecnico ing. Giorgio OBER
Tutti i diritti sono riservati